Due assemblee a Capannori su internet ad alta velocità

LUNEDI’ 1 E MERCOLEDI’ 3 DICEMBRE DUE ASSEMBLEE  SU INTERNET AD ALTA VELOCITA’

Proseguono gli incontri per spiegare ai cittadini il progetto di internet ad alta velocità nelle frazioni che non sono raggiunte dalla connessione Adsl. La prossima settimana sono in programma due assemblee.
La prima si terrà lunedì 1 dicembre alle ore 21 presso la scuola elementare di Gragnano. La seconda, invece, si svolgerà mercoledì 3 dicembre alle ore 21 presso la sala dei donatori di sangue di Colle di Compito. In entrambe le occasioni saranno presenti l’assessore all’ambiente, Alessio Ciacci, l’assessore provinciale all’innovazione, Francesco Bambini e un rappresentante di Eutelia, azienda specializzata.

Capannori, 28 novembre 2008

Be Sociable, Share!

4 Commenti

  1. Purtroppo non ho potuto partecipare alle riunioni. Sono stati definiti i tempi di attivazione? Ho provato a contattare il servizio clienti eutelia ma non ho ricevuto risposte.

    Paolo

  2. Carissimo Paolo,
    si i tempi sono strettissimi ed il servizio dovrebbere essere pronto per l’attivazione tra fine 2008 (praticamente adesso) e gennaio-febbraio al massimo del 2009. Dipende dalla zona dove abiti. Fino a quando non sono pronti con l’attivazione penso che l’azienda neppure abbia attivato i canali informativi sul servizio.
    Per qualsiasi chiarimento sono a tua disposizione.
    un caro saluto
    Alessio
    3291718456

  3. Ciao
    Intanto grazie per la celere risposta.

    Abito a Ruota e francamente sono un pò preoccupato per le voci che circolano sulla salute di Eutelia e tutti questi ritardi non fanno che aumentare le mie preoccupazioni.

    Speriamo bene…

    Saluti
    Paolo

  4. Ciao,
    non ti posso dare garanzie sullo stato di salute di Eutelia ma ti posso garantire che il servizio che devono portare è su tutto il territorio e con caratteristiche specificate dal bando per cui hanno preso i contributi, quindi di qualità ed economico.
    Se così non dovesse essere il Comune, la Provincia e la Regione possono intervenire e per questo sarà importante, ad anno nuovo, appena partiamo, avere i riscontri di chi inizia ad utilizzare il servizio.
    Un caro saluto.
    Alessio

Lascia un commento