Olanda: una chiesa ecologica, fatta di legno riciclato

La voglia di ‘green’ dilaga con decisione in tutto il mondo e trova applicazioni in ogni sfera della vita dell’uomo, compresa quella spirituale. Sì, perché nei Paesi Bassi – più precisamente nella cittadina olandese di Elspeet – è stata recentemente edificata la prima chiesa interamente realizzata in legno riciclato secondo la tradizione mennonita.

In linea con i principi mennoniti, infatti, il design è volutamente semplice, povero ed essenziale, così come gli ornamenti interni. La filosofia mennonita vede nella povertà degli ambienti la dimensione ideale per entrare in contatto con Dio e concentrarsi solo sulla preghiera e lo stare insieme agli altri fedeli.

Progettata e realizzata secondo questo spirito dallo studio di architettura FARO (http://www.faro.nl/), la eco-chiesa di Elspeet si caratterizza per le volumetrie lineari con qualche tocco contemporaneo, utilizzate soprattutto come espediente per la ricerca di soluzioni architettoniche sostenibili e dal basso impatto ambientale.

Di fatto, l’edificio è completamente in legno rigenerato e anche l’interno è stato rifinito con l’utilizzo di tavole di legno recuperate dalle macerie del precedente convento. Il tetto è ricoperto di tegole di acacia francese provenienti da foreste sostenibili, mentre la facciata anteriore è in rovere.

Il materiale isolante utilizzato nelle pareti per coibentare l’edificio è il lino. La super-ecologica chiesa di Elspeet sarà aperta 24h su 24 e sarà adibita sia alle funzioni religiose che alle riunioni.  Il luogo ideale dove pregare ‘secondo natura’.
di Erika Facciolla

Nessun coimmento

Trackbacks/Pingbacks

  1. La paille et la poutre… recyclés | Eglises & écologies (E&E) - [...] DLSource : Article de alessio [...]

Lascia un commento