ASM Rieti

asm_ciacci3-300x200ASM-011ASM Rieti, il nuovo Presidente è Alessio Ciacci
L’assemblea dei soci di Asm Spa ha proceduto, nel settembre 2015, alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione. Il  presidente Alessio Ciacci, è esperto in gestioni societarie, beni comuni, rifiuti e raccolta differenziata. L’ultimo incarico ricoperto da Ciacci è stato quello di Amministratore unico di Messina Ambiente e consulente presso l’Ue. Una scelta di alto profilo che mette l’Azienda partecipata dall’Amministrazione comunale nelle condizioni di rilanciarsi ed essere più efficiente ed efficace nell’erogazione dei servizi.

Ad un anno dalla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, per aumentare la trasparenza e la conoscenza aziendale, è stato presentato ai lavoratori e alla cittadinanza un rapporto del percorso fatto nel primo anno, dei risultati raggiunti e dei progetti in corso di realizzazione. Il rapporto, con report e foto delle iniziative, è scaricabile cliccando QUI.

Nel Giugno 2018 Alessio Ciacci termina il suo mandato in ASM Rieti ed il bilancio del triennio, scaricabile QUI nella parte riassuntiva e QUI nella parte completa, evidenzia come in questi anni siano stati dimezzati i debiti, triplicate le raccolte differenziate e migliorati i servizi.

Presentazione-nuovi-autobusSono state un successo in termini di partecipazione cittadina le giornate ecologiche organizzate a Rieti, nelle farmacie di ASM sono stati introdotti alla vendita i primi prodotti ecologici, sono stati acquistati autobus per migliorare il servizio del trasporto pubblico, ed è stata informatizzata la possibilità di acquisto dei biglietti per il servizio trasporto locale. Nel maggio 2016 è stato inoltre approvato il bilancio 2015, con un risultato positivo di gestione e sono state avviate procedure di controllo interne che hanno portato a due licenziamenti per giusta causa.

Dal primo Agosto 2016 è stato esteso il servizio di raccolta differenziata Porta a porta a nuovi quartieri della città ed altri importanti quartieri hanno visto avviare l’estensione del servizio dal 21 Novembre.
Per facilitare la comunicazione e la comprensione delle regole della raccolta differenziata, è stata attivata a Rieti, come primo capoluogo in Italia, una innovativa applicazione telefonica, Junker, che permette di suggerire la corretta separazione dell’imballaggio dalla semplice lettura del codice a barre del prodotto consumato.
ASM Rieti, attraverso un bando nazionale, si è aggiudicata un finanziamento che ha permesso di potenziare la rete di raccolta pile esauste in città.

Prosegue inoltre la rinnovata politica degli investimenti aziendali che ha portato all’acquisto di camion e rimorchi per effettuare in proprio il trasporto dei rifiuti agli impianti di destino per ridurre i costi (l’ppalto esterno costava 800 mila euro annui) ed aumentare le competenze aziendali.

Dal 13 Marzo 2017 una ulteriore estensione del servizio di raccolta differenziata domiciliare coinvolge nuovi importanti quartieri della città con il protagonismo delle scuole anche nelle fasi della sensibilizzazione alla cittadinanza ed l’importante coinvolgimento della NPC Rieti, la squadra di Basket cittadina, nella campgna informativa alla cittadinanza. Grande successo anche per il primo Rieti Green Fest, due giornate di convegni, dibattiti, approfondimenti, banchetti, eventi musicali e formativi che ha abbracciato diversi settori della sostenibilità, della vita e del benessere cittadino.

Anche il bilancio 2016 è stato approvato con un risultato positivo di gestione che in pochi anni ha visto riportare in utile l’azienda e ridurre di oltre due terzi il monte debitorio.

Nel 2018 Rieti si è confermata la prima città capoluogo del Lazio per livelli di raccolta differenziata del 60%.

foto ampliamento porta a porta1bcassonetto

foto camion con giorn