Per una Associazione Italiana Compostaggio

compost localeL’ENEA organizza, il prossimo 30 settembre presso la propria sede, un convegno dedicato al trattamento locale dei rifiuti e propone la costituzione di un’Associazione italiana del compostaggio volta a sostenerne la diffusione a piccola scala.

Le tecnologie ambientali, ovvero le tecnologie compatibili con l’ambiente vanno pensate ed interpretate , secondo quanto stabilito dall’ETAP (Environmental Technologies Action Plan), come sistemi integrati comprendenti  know how, procedure, beni e servizi, apparecchiature e sistemi organizzativi e di gestione.

In questo quadro viene esaminata la rinnovata capacità dei territori di trattare localmente i propri rifiuti, in particolare la frazione organica, attraverso il compostaggio domestico, locale e di comunità; questo ci pone di fronte a  nuove sfide tecnologiche, solo parzialmente raccolte dal Collegato Ambientale (Dlgs 221/2015 artt. 37 e 38), che richiedono, un coordinamento, una messa a comune delle esperienze e una necessità di standardizzazione possibili solo attraverso uno  sforzo comune coordinato e condiviso.

Questo convegno rappresenta dunque l’occasione per far incontrare e dialogare i soggetti che potrebbero essere potenzialmente interessati come Comuni, Aziende e singoli operatori del settore e per promuovere, come detto,  la costituzione di un’Associazione italiana di compostaggio volta a sostenere la diffusione del compostaggio a piccola scala, delineandone nel contempo le caratteristiche e le modalità organizzative.

Clicca QUI per iscriverti

Lascia un commento