Affluenza ed interesse alle assemblee sull’estensione del porta a porta a Lido di Camaiore

Assemblea Camaiore 26 ott 2016bPresenti il sindaco Alessandro Del Dotto, l’assessore Marcello Pierucci e il consigliere  per il comune di Camaiore in Sea Ambiente, Alessio Ciacci. Grande affluenza e grande interesse per le due assemblee che Sea Ambiente e Sea Risorse hanno organizzato ieri (mercoledì 26 ottobre) alle 18 e alle 21 nei locali della Croce Verde (via Fratelli Rosselli, 2 – Lido di Camaiore), in vista della partenza del porta a porta nella zona Lido Oltre Aurelia prevista per questo lunedì 31 ottobre.

La sala, piena in entrambe le occasioni, ha incontrato il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto, l’assessore all’ambiente Marcello Pierucci e il consigliere con delega del Comune di Camaiore in Sea Ambiente, Alessio Ciacci, oltre ai tecnici delle due aziende dei servizi ambientali. Il fuoco dell’attenzione è stato la nuova modalità di raccolta, con molto interesse verso la differenziazione dei rifiuti (sul sito www.searisorse.it è presente un motore di ricerca per tipologia di raccolta e materiale che offre informazioni su dove gettare i rifiuti) e, essendo presenti in zona diversi condomini, sulle regole rispetto a queste situazioni con diverse famiglie nello stesso stabile. Per quanto riguarda i condomini con 8 o più utenze, l’amministratore di condominio può richiedere a Sea Risorse i contenitori condominiali scrivendo a info@searisorse.it, a condizione che ci siano spazi condominiali adatti o adattabili all’esposizione.

Da oggi a sabato compreso, sono gli ultimi giorni utili per munirsi del kit necessario per l’esposizione dei rifiuti, dopo di che da lunedì verranno progressivamente tolti i cassonetti per la raccolta stradale. Il kit è ritirabile al Centro Polo  (in via Aurelia Nord angolo via Repaci, quartiere Marco Polo (dietro la ex circoscrizione) presentandosi con la lettera ricevuta o con il codice TARI che attesti il pagamento della tassa sulla produzione dei rifiuti. Lo sportello è aperto tutti i giorni (domenica esclusa), anche martedì 1 novembre, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Lascia un commento