“Comuni ricicloni 2018”: Capannori premiato per la raccolta del vetro

 

Nuovo riconoscimento per le politiche ambientali portate avanti dall’amministrazione comunale. Capannori è infatti il più grande dei tre Comuni italiani a cui oggi (mercoledì) a Roma, in occasione dell’Ecoforum – L’economia circolare dei rifiuti, è stato assegnato il premio CoReVe “Comuni ricicloni 2018” per la raccolta del vetro promosso da Legambiente. Assieme a Capannori sono stati premiati Tolmezzo (Udine, 10219 abitanti) e Giovinazzo (Bari, 20376 abitanti). Il riconoscimento è stato ritirato dall’assessore all’ambiente Matteo Francesconi.

Come si legge nel dossier “Comuni ricicloni 2018”, Capannori è stato premiato perché, “accanto agli alti tassi di raccolta fatti registrare dal punto di vista quantitativo, ha saputo conseguire livelli qualitativi che consentono di ottimizzare il recupero e massimizzarne il riciclo dei rifiuti di imballaggio in vetro”.

“Siamo onorati del premio ricevuto, che testimonia l’impegno dell’amministrazione comunale nel settore dei rifiuti – commenta l’assessore all’ambiente, Matteo Francesconi -. Vogliamo condividere il merito del riconoscimento con i cittadini, che da anni ogni giorno effettuano la raccolta ‘porta a porta’, con il Centro di Ricerca Rifiuti Zero, che dà un forte contributo ai nostri progetti, e con Ascit, che assicura un servizio di qualità nella gestione dei rifiuti. Il nostro impegno è quello di continuare a offrire una raccolta di qualità e implementare nuovi servizi per venire incontro alle esigenze della popolazione”.

Nel 2017 nel territorio comunale sono state 1.726 tonnellate di vetro, facendo registrare un aumento del + 5,9% rispetto al 2016. Anche il 2018 è già iniziato con il segno positivo. Da gennaio a maggio sono state riciclate circa 743 tonnellate di vetro con un aumento del 6,72% rispetto allo stesso arco temporale del 2017. Ciò che inoltre conta è la purezza del vetro conferito alla piattaforma Revet di Pontedera, che appartiene alla fascia qualitativa A; il vetro, cioè, è pulito.

Lascia un commento